Il Paradello

logo para

Cosa fare a Porto Levante

Cosa Fare & Cosa Visitare

a Porto levante

1. È possibile, su prenotazione, noleggiare bici, normali o a pedalata assistita, così che possiate ammirare il panorama unico delle Valli del Delta del Po da un punto di vista privilegiato. Percorrendo la strada delle Valli è possibile vedere i fenicotteri. Ecco il link qui per prenotare direttamente: https://prenota.bikesquare.eu/ita/contacts/prenota/delta-po?ref_id=24804
 
2. Le escursioni in barca e motonave sono il modo migliore per vivere e ammirare i paesaggi mozzafiato della Riserva di Biosfera del Delta del Po. Gli itinerari proposti prevedono una navigazione di durata compresa fra l’ora e mezza e le tre ore in ambienti completamente diversi e complementari tra di loro, e abbracciano tutto il Delta idrografico, dalla Laguna di Caleri alla foce del Po di Goro.

Così da offrire, partenze diverse da punti d’imbarco sparsi in tutto il territorio, per avere la possibilità di scoprire il più possibile la magia dell’estremo Delta. 

Potrete scegliere itinerari completi e panoramici come La Grande Foce, percorsi incentrati sul bosco ripariale e sull’ambiente di fiume come il Po di Maistra, di visitare le vecchie aziende agricole che si sono trasformate in lagune navigando lungo il Po di Tolle o a Scano Boa o di scoprire il mondo della vongola navigando negli orti d’acqua della Laguna di Caleri e della Sacca degli Scardovari.
Per completare la giornata non resta che imbarcare la bici a bordo e scegliere uno degli itinerari Bike&Boat, per unire alla visita guidata in barca anche un po’ di sana attività fisica.
Puoi prenotare la tua escursione, chiedendo alla Reception oppure contattare direttamente il 345 7735305 anche whatsapp.
 
3. Escursioni sportive con Explore Wild Po Delta Adventure360° tre possibilità: in barca tipica in legno a remi 10 posti 25€, a bordo di Sup-Canoe-Kayak 57€ oppure Wild Po Delta Survival Experience 147€ ! In allegato tutti i dettagli.
 
4. Visitare la Riserva Naturale Integrale – Bosco Nordio https://bosconordio.venetoagricoltura.org/
 
5. Visitare la Spiaggia di Scanno Cavallari e noleggiare lettini e ombrelloni (su prenotazione) presso Il Rifugio Il Ghebo, raggiungibile tramite traghetto da Porto Levante a 2 km da Il Paradello.
 
6. Visitare la Spiaggia di Boccasette e noleggiare lettini e ombrelloni (su prenotazione) raggiungibile in bici/macchina attraversando e ammirando la Le Valli (Valle Bagliona, Valle Scanarello, Valle Ca’ Pisani
 
7. Visitare Isola di Albarella per poter accedere è necessario riservare un ristorante (è possibile accedere fino ad 1 ora prima della prenotazione) o richiedere altri permessi, contattando direttamente l’isola di Albarella.
 
8. Visitare le Dune Fossili, visita il sito: https://www.parcoledune.it/it/le-dune-fossili.php
 

9. Visitare il Lavandeto presso l’Oasi di Ca’ Mello, fioritura nelle prime settimane di Giugno : https://lavandapolesana.it/ La lavanda Polesana si trova nel comune di Porto Tolle, in Veneto. La zona è quella del Delta del Po e la località precisa è Ca’ Mello, facilmente raggiungibile impostandola sul navigatore.
Bisogna tuttavia fare attenzione in quanto il navigatore, inserendo Ca’ Mello, non vi condurrà al campo di Lavanda Polesana ma soltanto all’inizio della località. 
Vi consiglio perciò due soluzioni: la prima è inserire le coordinate gps del campo, la seconda invece è digitare su google maps “Lavanda Polesana”. 
Vi suggerisco la seconda opzione, molto più semplice delle coordinate (44.891970 e 12.382158).

 
10. Giardino Botanico di Porto Caleri: clicca qui per orari, info e prenotazioni https://www.parcodeltapo.org/centri-visita-dettaglio.php?id=352
 
11. Visitare la citta di Chioggia: Città marinara all’estremità meridionale della laguna veneziana, Chioggia è anche chiamata la “Venezia in piccolo” per la sua particolare struttura con i canali che la tagliano a linee parallele ed unita da ponti e calli perpendicolari alla piazza centrale.
In una delle numerose leggende sulla nascita della città, si narra che Clodio, compagno di Enea, abbia fondato il primo centro abitato con il nome di Clodia.
Il lungo ponte dell’Unione la collega alle spiagge di Sottomarina, propagine balneare molto frequentata nel periodo estivo.
Oggi rimane un importante centro peschereccio che rifornisce di pesce fresco prima di tutto la vicina Venezia.
Il centro storico è ricco di chiese:
– il Duomo
– la Basilica di S. Giacomo conserva le “tolele” ex-voto donati dagli abitanti, i chioggiotti
– la chiesa di S. Domenico con il pregevole crocifisso ligneo dell’antica processione della città.
Da Piazza Vigo si può inoltre ammirare tutta la laguna e l’isola di Pellestrina, barriera tra il mare e la laguna.
 
12. Visitare il Museo archeologico nazionale di Adria : https://polomusealeveneto.beniculturali.it/musei/museo-archeologico-nazionale-di-adria
 
13. Visitare e cenare presso l’Isola dell’Amore a Goro, l’attracco per il traghetto a 45 minuti da Il Paradello. Per prenotazioni o info https://www.ilfarodigoro.it/servizi-gallery 
 
 
 

Fede Tour https://www.fedetourdeltadelpo.it/

– Marino Cacciatori 30€ noleggio e-bike e 15€ city bike per maggiori info 0426 380314 oltre a tour guidati in barca.

 Girodelta di Vittorio Cacciatori noleggio canoe e bici con visite guidate, assistenza e recupero nel Parco del Delta del Po. Si trova a Porto Tolle – Ca’ Tiepolo in Via Bologna, 9. Parcheggio in fondo alla via sulla destra oltre il cancello rosso c’è il parcheggio riservato ai clienti. Consegna e recupero presso Il Paradello € 50.00

Prezzi giornata intera:

  • Mod. Olanda 12.00€
  • Junior 12.00€
  • City bike 15.00€
  • MTB 29″ 18.00€
  • E-bike 30.00€
Noleggio canoe e kajak costo a persona:
  • fino a 4 ore 20.00€
  • giornata intera 30.00€
  • bambini fino a 6 anni gratis

– Ranaagile.it come prenotare:

  • Accedere al link e scegliere come punto di noleggio il “punto di noleggio di Porto Viro”
  • Scegliere la tipologia di biciclette da noleggiare
  • Selezionare il Servizio di Consegna e Ritiro in Struttura € 15,00/bici.
  • Inserimento dati anagrafici
  • Nelle note specificare il nome della struttura
  • Pagamento alla consegna presso la struttura
  • Ritiro a fine giro
 
Le lascio qui il link con i percorsi possibili così vede le recensioni/consigli anche degli altri utenti.
In base a dove decide di prenotare, sicuramente le sapranno indicare tutti i percorsi possibili. Se le interessa ci sono anche delle bellissime escursioni in barca al tramonto con aperitivo! Se è interessata mi scriva sms via whatsapp 3457735305 così le inoltro le brochure.
 
5/5

Dalla recente ristrutturazione edilizia di un vecchio Casone di Valle, incorniciato dal Po di Levante e dalle Valli, nasce il Paradello.

Porto Levante a 360°

We are Beautiful

Il Nostro Territorio

Il fascino del Parco del Delta del Po a portata di mano. La Strada delle Valli si presta a magnifiche escursioni in biclicletta o a piedi e ad appassionati di birdwatching per un turismo slow in tutte le stagioni. Luogo perfetto per chi ama il paradiso naturale degli Scanni, lingue di terra che separano la Laguna dal Mare. A 2 km dal nostro albergo, è raggiungibile in traghetto, Spiaggia Scanno Cavallari.

 Arricchisci il tuo soggiorno:

Visita L'Isola di Albarella

E’ attivo il traghetto per i turisti e per le biciclette che da Porto Levante porta ad Albarella e viceversa. Il servizio sarà attivo fino al 15 ottobre.

Otto i passaggi giornalieri nei seguenti orari: 8:30, 10:00, 11:00, 12:00, 15:30, 17:00, 18:30, 19:15

Maggio: venerdì, sabato e domenica,
Giugno, Luglio, Settembre e Ottobre: martedì, venerdì, sabato e domenica.
Agosto sarà attivo tutti i giorni.

Costo del biglietto € 2,00 con possibilità di imbarcare la bicicletta. Gratis i bambini sotto gli 11 anni se accompagnati.

Il Nostro Territorio

5/5

Albergo Ristorante Il Paradello è un’oasi immersa nella natura, ideale per rilassarsi e godere della pace nelle Valli nel Delta del Po.

5/5
Visitare Valle San Leonardo in base al periodo e alla disponibilità. Le valli da pesca rappresentano senza dubbio l’ambiente più affascinante e ricco in termini di biodiversità di tutto il Delta del Po. Ma cosa ancor più importante è che rappresentano la migliore espressione dell’assioma che il Delta del Po è creato dal fiume e modellato dall’uomo. Infatti le valli nascono per mano dell’uomo e mantengono la loro produttività ed il loro fascino grazie al sapiente lavoro degli uomini di valle. Gente che conosce l’antica arte del “Coltivar l’acqua”. Non perdetevi questa opportunità con la calda atmosfera del tramonto nella giornata di sabato e la luce vivida del giorno la domenica.
Translate »
×